Menu

Humanitas Presentazione 25 Maggio

Humanitas

Humanitas come “Humanitart”: sull’essere artisti e umanisti eclettici, oggi
Martina Mazzotta in conversazione con José Molina

Lunedì 25 Maggio 2015  ore 18.00
Biblioteca Sormani, Sala del Grechetto
Via Francesco Sforza 7, Milano
Ingresso libero

Booksigning del catalogo Humanitas

MARTINA MAZZOTTA (Milano 1974) vive a Londra, è laureata in filosofia in Italia e in Germania e ha conseguito un phd in Storia dell’Arte a Milano. L’approccio transdisciplinare alle arti caratterizza tutta la sua ricerca, come saggista, docente universitario e curatore (ha ideato e curato numerosi libri e mostre, tra cui il contributo di Studio Azzurro alla Biennale Internazionale di Site Santa Fe, USA 2008, quello di Pietro Pirelli a Mumbai per En-Counters, India 2013, nonché mostre dall’approccio filosofico quali Pelle di Donna, Triennale di Milano 2012, e Wunderkammer. Arte, Natura, Meraviglia ieri e oggi, Museo Poldi Pezzoli e Gallerie d’Italia, 2014). È curatrice degli eventi collaterali per il progetto della Fondazione Gujral,My East is Your West, presso la 56ª Biennale di Venezia (2015).
Il tutto si integra con quell’universo di tradizioni ed esperienze rappresentato dalla Casa Editrice Mazzotta, fondata da suo padre Gabriele 50 anni fa, e dalla Fondazione Mazzotta, dedicata a suo nonno Antonio e oggi think-tank internazionale.

Share

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!

Questo sito utilizza Cookie per svolgere attività strettamente necessarie al funzionamento dello stesso. Per proseguire con la navigazione è necessario accettarne l'utilizzo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi